slider img
slider img
slider img

VIII Festival organistico internazionale Gaetano Callido - Venezia dal 13 luglio al 29 settembre 2018

L'Associazione Alessandro Marcello vi invita all'VIII Festival organistico internazionale Gaetano Callido che si terrà a Venezia dal 13 luglio al 29 settembre in varie chiese del centro storico. Vi aspettiamo numerosi!

Soprano e organo a conclusione de "I Concerti del Vespro"

Sabato 26 maggio alle ore 18, presso la Basilica di San Giorgio Maggiore a Venezia si terrà l’ultimo dei quattro “Concerti del Vespro”. Protagonisti saranno due giovani ma già affermati musicisti campani: la soprano Olga Cafiero e l’organista Angelo Trancone. Entrambi si sono dedicati da anni allo studio della prassi esecutiva della musica rinascimentale e barocca, attraverso percorsi di studio che li hanno portati ad approfondirsi in Italia e all’estero. Vincitori di numerosi concorsi internazionali, proporranno nella splendida Basilica di San Giorgio Maggiore un programma di musica sacra di compositori italiani tra i quali Legrenzi e Monteverdi e una selezione di Sonate del compositore padovano Gaetano Valeri, che metteranno in risalto le particolarità foniche dell’organo Nacchini della Basilica.
I “Concerti del Vespro” sono organizzati dall’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con l’Abbazia di San Giorgio Maggiore, Asolo Musica, la Fondazione Archivio Vittorio Cini e la Municipalità di Venezia. L’ingresso è libero per tutti gli appuntamenti.


L'organista austriaco Gustav Auzinger a San Giorgio Maggiore


Proseguono i concerti della rassegna “I Concerti del Vespro” presso la Basilica di San Giorgio Maggiore. Sabato 19 maggio alle ore 18 sarà la volta dell’organista austriaco Gustav Auzinger. Allievo di Peter Planyavsky e di Michael Radulescu, Gustav Auzinger è docente di organo presso il Conservatorio di Musica Sacra di Linz. Svolge un’intensa attività concertistica che lo ha portato in tutta Europa, Asia, America Latina e Stati Uniti. All’organo Nacchini della Basilica di San Giorgio Maggiore proporrà un programma dell’epoca barocca e classica di autori appartenenti a varie scuole europee. I “Concerti del Vespro” sono organizzati dall’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con l’Abbazia di San Giorgio Maggiore, Asolo Musica, la Fondazione Archivio Vittorio Cini e la Municipalità di Venezia. L’ingresso è libero per tutti gli appuntamenti.
 

L'organista Luciano Zecca in concerto a San Giorgio Maggiore


Prosegue la programmazione dei “Concerti del Vespro” nella Basilica di San Giorgio Maggiore a Venezia. Sabato 12 maggio alle ore 18 si esibirà l’organista Luciano Zecca, diplomato in pianoforte, organo e composizione e acclamato concertista in ambito internazionale. Il programma proposto, calibrato sulle caratteristiche foniche del prezioso organo costruito per la Basilica palladiana da Pietro Nacchini nel 1758, includerà opere di Sweelinck, Bach, Stanley, Haydn. Un risalto particolare verrà dato al repertorio organistico dell’Ottocento italiano, al quale il maestro Zecca dedicherà la seconda metà del programma del concerto. I “Concerti del Vespro” sono organizzati dall’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con l’Abbazia di San Giorgio Maggiore, Asolo Musica e la Fondazione Archivio Vittorio Cini. L’ingresso è libero per tutti gli appuntamenti.


I Concerti del Vespro - Maggio 2018


L’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con l’Abbazia di San Giorgio Maggiore, Asolo Musica e la Fondazione Archivio Vittorio Cini organizza “I Concerti del Vespro”. Saranno quattro gli appuntamenti, dal 5 al 26 maggio 2018, tutti alle ore 18 e con ingresso libero, presso la Basilica di San Giorgio Maggiore a Venezia, durante i quali il pubblico potrà ascoltare il prezioso organo costruito da Pietro Nacchini nel 1758. Il primo concerto, previsto per sabato 5 maggio vedrà protagonisti l’organista Roberto Bonetto e il tenore Gao Si-Chen, i quali proporranno brani di Couperin, Dandrieu, Gounod, Haendel. A seguire, sabato 12 maggio, l’organista Luciano Zecca eseguirà un concerto solistico all’organo, con brani di Sweelinck, Bach, Stanley e autori vari dell’Ottocento organistico italiano. Per il terzo appuntamento, sabato 19 maggio, l’organista austriaco Gustav Auzinger ci guiderà in un viaggio nel repertorio barocco europeo. A conclusione della rassegna, sabato 26 maggio, due giovani e già affermati musicisti napoletani, la soprano Olga Cafiero e l’organista Angelo Trancone, proporranno un programma interamente dedicato alla musica sacra italiana dell’epoca rinascimentale e barocca. Tutti i concerti saranno ad ingresso libero, con inizio alle ore 18.

Vigilia di Natale in musica nella chiesa di San Trovaso

Domenica 24 dicembre alle ore 16, nella chiesa di San Trovaso a Venezia, si svolgerà l’ultimo appuntamento della rassegna “Avvento in Musica 2017”. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Alessandro Marcello in collaborazione con Asolo Musica. Il concerto vedrà protagonisti due giovani musicisti veneti: la violinista Erica Zerbetto e l’organista Thomas Gelain. Il programma sarà in gran parte natalizio, con musiche di Haendel, Vivaldi, Balbastre, Bach, Fauré e Mendelssohn. L’ingresso è libero.
L'Associazione Alessandro Marcello augura a tutti buon Natale!



L'ensemble strumentale francese "Le Concert Brisé" ospite di Avvento in Musica


Domenica 17 dicembre alle ore 16, nella chiesa di San Trovaso a Venezia, avrà luogo il terzo concerto della rassegna “Avvento in Musica 2017”. Sarà ospite l’ensemble francese “Le Concert Brisé”, fondato e diretto dal cornettista William Dongois, che proporrà un programma dedicato a Tarquinio Merula e Heinrich Scheidemann. “Le Concert Brisé” è la traduzione letterale di "Broken Consort" che, nel senso più ampio, indica un insieme di strumenti di diverse famiglie. Questo ensemble è stato fondato all’inizio del 1990 e, nel corso degli anni, ha esplorato gran parte del repertorio per cornetto. L'ensemble antepone all’esecuzione un approfondito studio musicologico e, per il concerto di domenica 17 dicembre, risulta costituito da Alice Julien-Laferriere al violino barocco, Odile Bernard al flauto, William Dongois al cornetto e direzione e da Jean Christophe Leclere all’organo. Il concerto viene promosso dall’Associazione Alessandro Marcello in collaborazione con Asolo Musica ad ingresso libero.