slider img
slider img
slider img

Kristian e Anna Caroline Olesen a conclusione dei Concerti del Vespro


 L’ultimo appuntamento de “I Concerti del Vespro”, previsto per sabato 25 maggio alle ore 17 nella Basilica di San Giorgio Maggiore a Venezia, è affidato a due musicisti danesi: Kristian Olesen, organista della Cattedrale di Roskilde e il mezzosoprano Anna Caroline Olesen. Kristian Olesen è una personalità di spicco nel mondo musicale danese e ha curato il restauro del prezioso strumento, risalente alla metà del XVI secolo, custodito nella cattedrale di cui è anche organista. Assieme alla figlia, Anna Caroline, proporrà un programma di musica sacra di compositori quali Frescobaldi, Sweelinck, Schutz e Bach. “I Concerti del Vespro” vengono proposti ad ingresso libero dall’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con la comunità monastica benedettina, la Fondazione Archivio Vittorio Cini e Asolo Musica.



I Concerti del Vespro ospitano l'organista Andrea Trovato

Sabato 18 maggio alle ore 17, presso la Basilica di San Giorgio Maggiore a Venezia, l’organista toscano Andrea Trovato si esibirà nell’ambito della rassegna “I Concerti del Vespro”. In programma autori dell’epoca classica e barocca con un omaggio ai compositori toscani e veneti, che saranno valorizzati dalla sonorità del prezioso organo di Pietro Nacchini della Basilica. Andrea Trovato vanta un’importante attività concertistica come organista e pianista alla quale affianca l’attività di insegnamento.
“I Concerti del Vespro” vengono proposti ad ingresso libero dall’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con la comunità monastica benedettina, la Fondazione Archivio Vittorio Cini e Asolo Musica.


Concerto per organo e tromba a San Giorgio Maggiore



Per il secondo appuntamento dei “Concerti del Vespro” nella Basilica di San Giorgio Maggiore a Venezia, l’organista Giovanni Feltrin e il trombettista Renato Pante si esibiranno sabato 11 maggio alle ore 17. Feltrin è l’organista della Cattedrale di Treviso, vincitore di numerosi concorsi internazionali e docente presso il Conservatorio di Rovigo. Assieme al trentino Renato Pante proporrà pagine di autori barocchi al prezioso organo Nacchini della Basilica.
“I Concerti del Vespro” vengono proposti ad ingresso libero dall’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con la comunità monastica benedettina, la Fondazione Archivio Vittorio Cini e Asolo Musica.


Nella Basilica di San Giorgio Maggiore tornano I Concerti del Vespro

Tornano a Venezia “I Concerti del Vespro”. Saranno quattro gli appuntamenti ad ingresso libero proposti dall’Associazione Alessandro Marcello, in collaborazione con la Comunità Monastica Benedettina, la Fondazione Archivio Vittorio Cini e Asolo Musica. L’offerta concertistica è varia e i musicisti di provenienza internazionale, protagonista indiscusso il prezioso organo costruito da Pietro Nacchini nel 1758. La valorizzazione di questo strumento assume quest’anno ulteriore risalto, in concomitanza con i 250 anni dalla morte di Pietro Nacchini, celebre organaro che costruì quasi 400 strumenti e che vide tra i propri allievi l’altrettanto famoso Gaetano Callido.
Il concerto inaugurale, previsto per sabato 4 maggio alle ore 17, vedrà protagonista il giovane organista tedesco Simon Reichert, vincitore dell’importante concorso organistico “Grand Prix d’ECHO 2014” a Freiberg. A seguire, sabato 11 maggio, un concerto per organo e tromba di Giovanni Feltrin e Renato Pante. Sabato 18 maggio sarà la volta dell’organista toscano Andrea Trovato mentre la conclusione della rassegna, prevista per sabato 25 maggio, vedrà protagonisti i danesi Kristian e Anna Caroline Olesen, organo e mezzosoprano.
“I Concerti del Vespro” vengono proposti a Venezia nella Basilica di San Giorgio Maggiore, con ingresso libero e inizio alle ore 17.


Organo e clarinetto a conclusione di Avvento in Musica


Ultimo appuntamento di Avvento in Musica 2018 domenica 23 dicembre alle ore 16 nella chiesa di San Trovaso a Venezia. Protagonista sarà un inusuale duo: all’organo Callido l’organista marchigiano Maurizio Maffezzoli e al clarinetto il milanese Raffaele Bertolini. In programma musiche di Telemann, Mozart e Lefèvre. La rassegna, promossa dall’Associazione Alessandro Marcello in collaborazione con la Fondazione Archivio Vittorio Cini ed Asolo Musica è ad ingresso libero.


L’organista della Cattedrale di Lucca in concerto a San Trovaso con musiche inedite


Domenica 16 dicembre alle ore 16, presso la chiesa di San Trovaso a Venezia, l’organista della Cattedrale di Lucca, Giulia Biagetti, proporrà al pubblico un interessante programma che alternerà celebri compositori barocchi d’oltralpe, come Johann Sebastian Bach e Johann Pachelbel, ad autori toscani dal XVII al XIX secolo. Larga parte del programma sarà dedicata a musiche inedite provenienti da manoscritti settecenteschi conservati a Camaiore.  La rassegna, promossa dall’Associazione Alessandro Marcello in collaborazione con la Fondazione Archivio Vittorio Cini ed Asolo Musica ha come scopo quello di valorizzare il prezioso organo costruito da Gaetano Callido nel 1765 e conservato nella chiesa di San Trovaso. L’ingresso a tutti i concerti è libero.


Ensemble vocale ed organo per il secondo concerto di Avvento in Musica


 Domenica 9 dicembre alle ore 16, presso la chiesa di San Trovaso a Venezia si terrà il secondo concerto di “Avvento in Musica 2018”. La rassegna, promossa dall’Associazione Alessandro Marcello in collaborazione con la Fondazione Archivio Vittorio Cini ed Asolo Musica vedrà protagonista musicisti di varia provenienza ma soprattutto il prezioso organo di Gaetano Callido della chiesa di San Trovaso. Domenica 9 dicembre sarà la volta dell’Ensemble vocale friulana “Giorgio Mainerio”, che si è specializzata nell’esecuzione della musica vocale rinascimentale sacra e profana. All’organo il maestro Giovannimaria Perrucci, perfezionatosi a Lyon e Toulouse e con una importante attività concertistica in Europa e Giappone eseguirà alcuni brani di Bach, Scarlatti e Stanley. L’ingresso a tutti i concerti è libero.