Sono due i concerti che l’Associazione Alessandro Marcello propone per il fine settimana: venerdì 25 agosto alle ore 21, il Festival Cal...

FESTIVAL CALLIDO: DOPPIO APPUNTAMENTO CON L’ORGANISTA SPAGNOLO MIQUEL GONZALEZ E L’ENSEMBLE CROATO “PROJEKT LAZARUS”


Sono due i concerti che l’Associazione Alessandro Marcello propone per il fine settimana: venerdì 25 agosto alle ore 21, il Festival Callido farà tappa nella chiesa dei Carmini a Venezia con il concerto dell’organista spagnolo Miquel Gonzalez. Sabato 26 agosto alle ore 18, nella basilica di San Giorgio Maggiore, l’ensemble croato “Project Lazarus” inaugurerà il nuovo ciclo di “Concerti del Vespro”, realizzato in collaborazione con i monaci benedettini.

Lo spagnolo Gonzalez, nato a Badalona, si è diplomato in organo e clavicembalo ed ha ottenuto diversi riconoscimenti internazionali. Attualmente è professore d’organo presso il Conservatorio di Lleida e si è occupato dell’inventario degli organi della provincia di Lleida e del Principato di Andorra. Proporrà un programma adatto alle caratteristiche dell’organo novecentesco della chiesa dei Carmini.

L’ensemble “Projekt Lazarus” proporrà la raccolta di salmi per il Vespro “Brevis et facilis psalmorum” di Damjan Nembri, che verso la fine del 1500 studiò presso il monastero benedettino di San Giorgio Maggiore divenendone successivamente priore.

Il Festival Callido è promosso dall’Associazione Alessandro Marcello in collaborazione con Asolo Musica. L’ingresso per tutti gli appuntamenti è libero.



You may also like

Nessun commento: